L amante per caso…..

L amante per caso…..

Troppo caldo quella mattina,e cosi decido di portare a spasso il mio cane,un bellissimo labrador, usciamo diretti verso il parco li vicino,il verde un po d aria e la voglia di correre prende.La corsa finisce alla vista di una fontana,entrambi beviamo con foga e cosi facciamo ritorno a casa,dove subito tolgo le scarpe e mi lascio cadere sul divano,vicino a me una fresca bottiglia tè ne bevo un sorso ma qualche goccia scivola sul mio petto,il mio bel cagnolone attirato da quelle gocce si avvicina,e sta per leccarle,si avvicina sempre piu non capisco al momento e gli accarezzo la testa,ma lui approfittando del mio gesto,lecca le gocce cadute sul mio petto,mi agito un po quella breve leccata mi è piaciuta pero…..Sento il seno gonfiarsi e i capezzoli diventare turgidi,la corsa ci voleva quel tè anche e il mio corpo ora è scosso,quella leccata…un caso….verso questa volta volutamente delle gocce di tè sulla scollatura,aspetto e non troppo eccolo di nuovo li a leccare,il mio seno sembra fremere e non solo il seno.Mi sento un po strana quella lingua mi ha eccitata,non mi era mai successo,avevo sentito storie con cani ,cavalli ma non credevo che stesse succedendo a me,pensai che da troppo non facevo sesso e poteva essere questo,ma quella lingua la volevo era piu forte di me,avevo il fuoco sotto,mi sfilai la tuta e il mio perizoma si incastrò nella zampa del mio cagnone,mentre lui affanosamente leccava tra la mia scollatura,quella zampa mi sfiorava il clito mi mandò in estasi ,spostai il mio seno verso la lingua di lui leccò il capezzolo sentii un fiume scendere nella mia fica,mentre con la sua zampa me lo inchiodo…Ebbi un attimo di paura mi stava succedendo qualcosa che non avrei mai pensato,cacciai il mio cane mi distesi sul divano in preda ad una eccitazione immensa,lui rimase davanti a me sentivo il suo respiro su di me e quella sua lingua penzolare….Ma dovevo continuare cominciai a toccarmi non potevo resistere,piu guardavo quella lingua piu mi bagnavo,mi girai verso di lui allargai le gambe sfilando il perizoma,il suo corpo caldo mi sfiorava le cosce versai altro tè sul seno lui cominciò a leccare i miei seni con una velocità impressionante ebbi il primo orgasmo….Lui sembrava capire cio che volevo,chiudo gli occhi allargo le gambe,voglio ,ma ho paura,lentamente le mie mani vincono il timore,e quella lingua arriva la dove io volevo,,,Diamine quel cane che mi fa non riesco ad aprire gli occhi,voglio godere la mia lingua sul mio clito,,sborro ome una fontana di piacere..mi tocco i capezzoli duri mi agito troppe emozioni,tanta sorpresa e tanto godimento i miei occhi non ne vogliono sapere di guardare,sento solo il mio ventre sussultare,le mie gambe si aprono sempre di piu….scivolo con le gambe verso il pavimento la mia schiena appoggiata al divano,lui continua a leccare la sua punta adesso è dentro le mie pareti esplora adesso copre i miei buchi non ho il tempo i miei orgasmi sono uno dietro l altro…Adesso scorgo il suo pene crescere sempre di piu è grosso immenso rosso lucido,lo guardo lo vorrei toccare,mentre la sua lingua ora tra le miei cosce invade i buchi la sua saliva la sento dentro..Mi sale con le gambe addosso mi vuole penetrare sento il suo affannarsi sul mio corpo il suo grosso pene mi sfiora il clito duro e bagnato..Che sto per fare mi chiedo,per un attimo il mio pensiero va al mio collega che divide l appartamento con me,un bell uomo di cinquantanni che mi ha sempre corteggiato come posso farmi trovare cosi…..ma è un attimo il desiderio è forte e quel cazzo enorme,,è…..piu forte di qualsiasi paura …dubbio..mi sento piena di godimento,ma non sazia come se il mio corpo volesse ancora e di piu,sono nuda bagnata e tanto vogliosa,quando ad un tratto sento dei passi,davanti a me il mio collega i suoi occhi dicono tutto…Mi guarda stupito,da farmi girare ancor piu la testa,posa le sue borse senza staccare gli occhi da me,la mia eccitazione cresce il mio cagnone è li eccitato quanto me e li in piedi il mio collega che come uomo mica scherza,lui pero intuisce tutto ciò che sto provando,si avvicina lentamente si accosta a me mi accarezza il viso,guarda con dolce malizia il mio seno io fremo non posso piu fermarmi…gli tolgo la camicia il mio cane sembra aspettare,alzo gli occhi verso il mio collega,capisco che è un volersi reciproco di tutti e tre, ma una sorta di magia ci avvolge,prendo un sorso di tè,ne prendo un altro,mi stendo sul divano faccio cenno al mio canedi avvicinarsi voglio la sua lingua lui ubbidisce inizia a leccare il mio clito,il mio collega assiste estasiato,si toglie i pantaloni rimane con gli slip gli afferro il cazzo durissimo,lo sego piano piano ,ma le leccate del cane sono travolgenti,impugno con tutta la mano il cazzo del mio amicoche mi guarda felice gode vado piu decisa godo anch io,è un momento bellissimo questa volta voglio godere ad occhi aperti….Adesso vedo il mio cane un po piu in la che si lecca il suo grosso pene ,io ho quello del mio collega in bocca che per grandezza non ha niente da invidiare al mio cagnone,sbocchino con gusto e con grande impeto il cazzo del mio amico,quasi una sorta di ringraziamento per essere arrivato al momento giusto,mi inginocchio lui mi tiene le mani ed io l ho tutto in bocca giu è un continuo di orgasmi..Lui geme e i suoi sussulti li sento in bocca in gola ,mi stringe le mani chissa quante volte ha desiderato, avere il suo grosso uccello dentro la mia bocca,adesso mi alza dolcemente il io seno tra il suo petto freme la sua punta sfiora la mia fica,la tocca sento che è durissimo,mi spingo verso lui ma tentenna,mi fa aspettare quell attesa è un estasi di piacere quasi lo imploro,,,sfondami,,,Lui adesso gioca il suo uccello strofina la mia fica ,con un su e giu da brividi,è bravo è possente il mio collega,mi aggrappo a lui,e alle sue forti spalle voglio essere sua….Lui sa che è arrivato un momento tanto atteso sognato, desiderato, mi guarda gli grido con gli occhi,mi prende con atti decisi intensi da sballola mia goduria è alle stelle,,,mi sembrano colpi interminabili,al colmo dei colpi…sento il mio corpo inondato da un getto intenso,il piacere di un uomo cosi sbalordito,ma cosi appagato di aver vissuto quella donna cosi tanto desiderata..sognata..e che nel momento meno sperato è diventata sua con un incredibile dolce passione….Io non so,,se ringraziare il mio dolce amante per un giorno,il mio cagnone che mi ha regalato un momento unico…..

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Online porn video at mobile phone


"i racconti di milù""racconto erotico tradimento""storie hard""racconti cukold""tradimenti porno""porno racconti gay""mi scopo mia suocera""porno transex""gare di pompini""racconti bondage""racconti etotici""senza mutande racconti""storie di scambisti""racconti erotici cornuti""pompino zia""legata e inculata""racconti di scambio di coppia""racconti zoofilia""racconti erotici nuora""sagra del pompino""suocere porno""porno con cane""porno racconto""racconti erotici spinti""racconti erotici in vacanza""scambio coppie""mamma che scopa il figlio""prof porno""storie erotiche""mogli scambiste""racconti porno con cani""incesti in famiglia""racconti di sesso con la zia""scopata al mare""racconti er""racconti a69""racconti erotici scambisti""racconti eroticiincesto""racconti incesto gay""racconti erotici nipote""sesso con la zia""moglie vacca""tette in spiaggia""racconti sculacciate""porn trans""fotostorie porno""mogli traditrici""cuck italiani""racconti eritrociti""racconti erotici zia""racconti gay piedi""storie hard""racconti porno stupro""racconti sexi""giovanissime inculate""storie fetish""letture erotiche""inculate estreme""storie erotiche di tradimenti""racconti erotici incesti""pompino collega""racconti rrotici""sesso nudisti""mi scopo mia madre""sega al cinema""scopata in auto""racconti porno gay gratis"zoofilia"i racconti erotici""porno brevi""www.racconti erotici""racconti porn gay""fotoracconti porno""inculo mia moglie""scopate in spiaggia""racconti incesto mamma""racconti erotici mamma e figlio"