La fidanzata di mio figlio

La fidanzata di mio figlio

LA FIDANZATA DI MIO FIGLIO
Mio figlio roberto detto robi di 22 anni, è fidanzato con martina di 18 bella ragazza non alta 160 cm circa magra capelli nerissimi e occhi neri due tette e un culo da infarto,sembrava una bambolina, ero abituato a vederla scodinzolare per casa mezza nuda ma non ci badavo tanto, poi la cosa si è fatta interessante quando dal mezza nuda è passata a nuda, entravo in bagno e la trovavo sul bidet che si lavava (noi non teniamo la chiave nel bagno) diceva vieni pure ho finito e si alzava in piedi, ero in bagno io entrava e diceva scusa e buttava delle occhiate sul mio cazzo, una volta facevo la doccia lei è entrata e chiedendo scusa ha fatto la pi pi con tanto di asciugata, si è alzata e ha messo un eternità a rimettersi le mutandine, il peggio è stato quando io ero sul divano e lei si è addormentata con la testa su di me si è girata e ha messo la bocca sul mio cazzo oramai durissimo, mi ha guardato e ha sorriso.
Un pomeriggio afoso di luglio, mia moglie era da sua sorella al paese e roberto l’aveva accompagnata con l’auto, alle 15 sento suonare apro e vedo martina, ciao marti come mai da ste parti robi è via con sua mamma per un paio di giorni non te lo ha detto? Si si ma i miei sono andati in montagna ad aggiustare la cascina e mi hanno lasciata senza la chiave di casa , ne ha una copia mia zia ma rientra stasera, ti disturbo fuori fa un caldo bestiale ma va entra le dico, entra e si mette sul divano, sbuffa e dice ti dispiace se vado su e mi metto un po leggera e mi do una rinfrescata, vai pure, io mi rimetto al computer lei arriva in maglietta che sembrava un francobollo e un paio di pantaloncini da pallavolo quasi inesistenti, che fai dice niente lavoro un po’ rispondo, si avvicina viene dietro di me e mi abbraccia guardando lo schermo, a pensavo guardassi dei pornazzi e ride, ma va scema e rido anche io, gira allarga le gambe e si siede a cavalcioni sulle mie ginocchia poggiando il culo sul mio cazzo, io sussulto un po’ imbarazzato e lei comincia a dondolarsi mette internet e mette un porno, non ti piacciono dice con voce un po roca, si si certo pero’ non li guardo, ma va dice lei scommetto che guardi quelli con le ragazzine intanto strusciava il culo sul cazzo oramai durissimo, gira la testa e dice sorridendo ooo ma che sento, gira le mani e mi palpa il cazzo sui pantaloni, poi mi prende le mani e senza dire nulla le mette in mezzo alle cosce allargandole, istintivamente gli accarezzo la figa sui pantaloncini, con una mano continuo ad accarezzare era fradicia e con l’altra vado sotto la maglietta, non aveva il reggiseno, tolgo la maglia e metto a nudo due tette bellissime e dure con un capezzolo grande e turgido, le massaggio con tutte e due le mani, erano durissime e lei ansimava, si alza e si gira verso di me e mi bacia cacciandomi la lingua in bocca intanto stringeva il mio cazzo, apre la cerniera e lo tira fuori, madre natura mi aveva fornito di un notevole attrezzo, lo impugna e dice caspita che sberla mica male il paparino, e continua a baciarmi e a scappellarlo, gli vengo una prima volta in mano lavandogli la pancia e pantaloncini ride e dice che facciamo adesso, la sollevo di peso e la porto su in camera la sdraio sul letto la spoglio, aveva la figa rasata come usa adesso, non capivo più nulla, mi spoglio anche io vado sul letto allargo le gambe e poi le grandi labbra e comincio a leccare la figa infilando la lingua dove potevo, lei gemeva e mugolava tenedomi la testa, dai leccami bene anche il culo dai porco mi incitava la sento godere alza il culo e da un colpo di reni e mi schizza in faccia urlando porcoooo , si alza mi spinge sul letto e comincia a farmi una pompa cazzo se era brava, leccava e succhiava poi lo spingeva tutto dentro sino alla radice, miseria che bocca che hai dico lei mi guarda e cerca di ridere ma lo aveva in gola e non riesce lo tira fuori e dice dai adesso fammelo sentire, la prendo per i fianchi era leggerissima, e la metto su di me a cavalcioni, si impala da sola urlando, scende fino in fondo si ferma mi guarda e dice mamma che roba lo sento in gola, hai un paletto, comincia a fare su e giù, chiudendo gli occhi e mugulando si alzava quasi in piedi poi spingeva tutto sino in fondo, sento un brivido che dalla schiena saliva alla testa e scendeva al pene,stavo per venire, gli dico sto venendo togliti, dai riempimi ha risposto prendo la pillola, mi alzo la abbraccio e vengo con un orgasmo pauroso, do un colpo di reni potente e lei dice cazzo mi spacchi in due piano, gli sparo 7/8 bordate di sborra dentro, esco e continuo sulla pancia, lei spinge a più non posso mi morde il collo a sangue e grida un godooo che l’hanno sentita da fuori, ci accasciamo sul letto esausti lei mi dice, pentito ? be sei la ragazza di mio figlio che dici, lei si alza mi guarda e dice che dico? Dico adesso mi fai il culo o no? Rido e abbiamo ricominciato siamo andati avanti per tutto il pomeriggio gli ho fatto il culo come voleva poi un po di tutto,alle 19:30 sua zia gli telefona che è arrivata, si riveste e fa per andare via la fermo e gli dico stasera torni ? ride e dice certo che credi che ho finito abbiamo tre giorni prima che arrivi roberto, in questi tre giorni non ti mollo, è andata avanti per tre giorni poi è arrivato roberto e abbiamo finito.
Quei tre giorni sono stati mitici, con Martina non lo abbiamo mai più fatto e non ne abbiamo mai parlato, è tutto tornato come prima rimorsi, no non ho rimorsi voglia di rifarlo?…..tanta

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. .



"moglie lesbica""si scopa la cognata""racconti fisting"racconti-erotici"racconti sexy""racconti erotici cuckold""bondage racconti""racconti porno incesto""racconti porno cuckold""confessioni porno""legata e scopata""racconti erotici piscina""culi al mare""mia moglie esibizionista""mamma scopa il figlio""gangbang racconti""racconti di sesso anale""iomilu racconti""io milu""storie erotiche gay""si fa scopare dal cane""racconti incesto""lesbiche sesso""racconti.com erotici"sverginata"moglie esibizionista racconti""racconti erotii""racconti porno cognata""racconti scopata""raconti erotici""racconti erotici suocera""scopata inaspettata""storie incestuose""storie di sesso con animali""la zia porca""storie hard""scopata con amica""donne scopate da animali""racconti porno cinema""racconti erotici zoofilia""trans inculato""racconti erotici 69""racconti porno illustrati""gay che si inculano""ingoio di sperma""pompino a cavallo""racconti erotici spiaggia""racconti porno suocera""donne che fanno sesso con cani""sesso fratello sorella""raconti porno"raccontizoofilia"esibizioniste in spiaggia""racconti erotici bus""racconti erotici illustrati""sesso mamma figlio""racconti di sesso in famiglia""racconti porno amatoriali""porno racconti incesto""storie erotice""scambio mogli""troie da monta""inculate estreme""suocera racconti""racconti porno mamma""racconti di mamme troie""racconti gay al cinema""racconti a69""racconti erotici sesso""erotici racconti""storie gay porno""sesso sulla spiaggia""racconti erotici incesto""scopo mia mamma""pompino in classe""moglie sodomizzata""storie erotiche""storie porno gay""racconti erotici figlio"raccontierotici"racconti g""trans cazzuti""mi scopo la zia""porno brevi""racconti erotici cugina"incesti.com"travestito porno""racconti erotici milu""cugina porca""racconti d'incesto""racconti di donne mature""porno con zia""racconti erotici gay""racconti erotoci""racconti saffici""racconti erotici topless""racconti eccitanti""racconti di coppie scambiste""pompini in famiglia""racco ti erotici"