Mia moglie mentre dorme

Mia moglie mentre dorme

Mia moglie ha sempre avuto un po’ di difficoltà ad addormentarsi e questa estate per colpa del caldo eccessivo era costretta a ricorrere ai sonniferi. Non ne vuol sapere di accendere il condizionatore di notte. Martedì sera sulle 10 mi dice che è stanca e va a letto. Io non avevo sonno e decido di rimanere a fare un po’ di zapping. Non fanno nulla di interessante e dopo un’oretta spengo la tv e vado a letto. Accendo la luce del mio comodico e vedo mia moglie che, come al solito visto il caldo, dorme solo con un perizoma. Stava dormendo a pancia in giù così potevo bearmi della vista del suo bellissimo culo.
Guardo sul suo comodico e vedo un bicchier d’acqua quasi vuoto e la confezione dei sonniferi, capisco perciò che ne ha preso uno anche stasera, perciò di far sesso non se ne parla.
Guardo di nuovo il suo culo, è invitante e arrapante, penso a cosa ci farei e mi ritrovo con il cazzo in tiro. La voglia di toccarglielo era tanta…
Provo a darle un bacio sulla guancia, nessuna reazione. Provo a baciarla più forte, niente. Provo a spingerla per spostara, dorme di brutto.
Scendo con la mano ed inizio a palparle il culo, lei non ha reazioni mentre io mi eccito sempre più. Prendo il mio cuscino, le alzo un po’ il bacino e glielo infilo sotto la pancia. Così il suo culo risulta più esposto ed è ancor più arrapante. Pian piano riesco anche a toglierle completamente il perizoma. Le divarico le gambe. Lo spettacolo è bellissimo, oltre al suo culo esposto vedo anche la sua figa depilata.
Non resisto più e inizio a leccarle le natiche fino ad arrivare al buchetto, mi piace leccarglielo. Poi scendo e le lecco la figa. Dorme ma si bagna, chi lo sa, magari per effetto di quello che le faccio starà facendo un sogno erotico.
Il mio cazzo è duro, durissimo. Lo appoggio alla sua figa ma poi vedo il suo culo, inerme e completamente esposto. Non ha mai voluto concedermelo, adesso potrei prendermelo.
Corro in cucina a prendere l’olio, ne verso un po’ nel solco del suo culo e poi mi bagno un dito, lo piazzo sul suo buchetto, prima lo massaggio un po’ e poi inizio a spingere. Essendo rilassata e per effetto dell’olio il dito entra senza alcun problema. Dopo poco metto il secondo, nessuna fatica neanche con due che muovo per un po’ dentro al suo culo.
Ero eccitatissimo. Se si fosse svegliata in quel momento si sarebbe incazzata di brutto ma ero troppo eccitato per fermarmi.
Verso un altro po’ di olio ed infilo il terzo dito. Faccio piano, non voglio farle male per evitare che la mattina dopo si svegli con uno strano male al culo.
Con delicatezza arrivo ad inserire del tutto le tre dita e le muovo piano avanti ed indietro.
Adesso è l’ora del quarto dito e sempre con delicatezza arrivo ad inserirlo tutto. Ormai il suo buchetto si era adattato bene, era il momento di togliere le dita e passare a qualcos’altro.
Mi sono unto per bene il cazzo, ho cosparso un altro po’ di olio sul suo buco ed ho improntato la cappella.
Ho iniziato a spingere delicatamente. Avendolo allargato con le 4 dita sono entrati subito i primi centimetri. Mi sono fermato per farlo abituare e poi ho iniziato a muovermi lentamente avanti ed indietro inserendo ad ogni affondo mezzo centimetro di più. Quando avevo ancora fuori metà del mio cazzo ho versato ancora olio ed ho proseguito.
Ero bellissimo, era stretto ed avvolgeva perfettamente il mio cazzo.
Dopo poco ero entrato del tutto e mi muovevo avanti ed indietro. Era fantastico!
Dopo pochi minuti dovevo venire e volevo evitarle di venirle dentro così l’ho estratto e l’ho messo nello spacco delle natiche e premendo dai lati le natiche ho iniziato a muoverlo come se stessi facendo una spagnola. Ero eccitatissimo e le ho scaricato sul culo una grande quantità di sperma.
Sono andato a ripulirmi,poi ho ripulito lei dall’olio che aveva sul buchetto e le ho reinfilato il perizoma.
Poi mi sono messo a dormire beatamente.
La mattina seguente quando ci siamo svegliati era di buon umore, mi guarda e mi dice “sai, ho fatto un sogno strano questa notte, ho sognato che facevamo sesso ma questa volta me lo mettevi nel culetto”
Io “ecco, la solita maialina…”
Lei “sai una cosa? Nel sogno mi è piaciuto molto, quasi quasi mi è venuta voglia di provare”
Io non credevo alle mie orecchie e le ho risposto “mi stai prendendo in giro?”
Lei “no no sono seria. Se ti va lo proviamo adesso” ed è andata a prendere un telo da mettere sul letto e l’olio.
Quando è tornata mi ha detto “che strano, abbiamo quasi finito l’olio eppure ero sicura che ce n’era più di mezza bottiglia… Va beh dai, finiamolo adesso”
Così dopo poche ore ho inculato mia moglie di nuovo e questa volta era sveglia e se l’è goduta alla grande.

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Online porn video at mobile phone


"mamma che scopa il figlio""storie di scambio di coppia""incesti racconti""racconti topless""racconti erotici69""porno autostop""storie hard""mia moglie è una troia""sesso in treno""scopami il culo""racconti erotici stuprata""racconti erotici m""sesso zia""prof porno"racconti69"racc porno""zia nuda""racconti bdsm""racconti di sesso anale""pompino con dito in culo""racconti anale""raconti porno""racconti erotici figlio""storie amatoriali""scopata nel sonno""racconti incesto nonna""prima volta nel culo""scopata a sorpresa""racconti erotici in treno""racconti erotici di tradimenti""raccontierotici gay""racconti di scopate""mogli condivise"raccontierotici"racconti erotici la prima volta""storie cuckold""sculacciate racconti""racconti hard free""racconri erotici""racconti incesto sorella""racconti erotici vietati""storie anali""racconti erotici""ho fatto un pompino a mio figlio""racconti erotici.com""racconti anali""racconti erotici gangbang""nel culo di mia moglie""storie erotiche""racconti milf""incesto reale""racconti erotico""racconti erotici la mamma del mio amico""racconti erotici suocera""racconti erotici anale""incesti anali""abusata porno""raccinti erotici""racconti erotici bus""scopate con cazzi enormi""figa dilatata""storie erotici""racconti yaoi""racconti di sesso"raccontitradimenti"racconti moglie""racconti sexi""racconti trans""genero scopa suocera""fotostorie porno""racconti erotici sesso con animali""racconti rrotici"