Sorella troia fa sesso con il fratello

Sorella troia fa sesso con il fratello

Provo grande amore per la mia famiglia. Siamo stati cresciuti da due genitori amorevoli, che ci hanno insegnato sani principi, come ad amare la vita, la natura e in particolar modo ad amare l’amore. E’ proprio per questo motivo che l’anno scorso ho deciso di tatuare sulla mia pelle una stella a cinque punte, cinque proprio come i miei amori: il mio papà, la mia mamma, il mio fratellino e Paffy, un cagnolino trovatello che è entrato a far parte della nostra famiglia ormai da 5 anni. Io e mio fratello Luca abbiamo 4 anni di differenza e da bimbi abbiamo passato ore intere a giocare, a confidarci i nostri piccoli segreti e scherzare insieme. Negli ultimi tempi le cose sono cambiate, lui si è fidanzato ed ha inseguito la sua ragazza in un’altra città. Fin quì nulla di strano, però giorno dopo giorno ho sentito sempre di più la sua mancanza. La sua presenza in casa mi rassicurava, e ad essere sincera, un pò mi ingelosiva il fatto che tutte le attenzioni che un tempo erano riservate a me erano in un attimo diventate priorità di un’altra. Non posso mai dimenticare quando ad un San Valentino mi scrisse un dolce biglietto “Alla mia sorellona”, parole che mai nessuno è riuscito a scrivere per me. La settimana scorsa Luca è venuto a trovarci dicendoci che aveva litigato con Melania, la sua fidanzata. Ovviamente essendo sua sorella non ho potuto far altro che tirargli su il morale. La sera siamo usciti a mangiare una pizza, poi siamo stati al cinema a vedere un film tranquillo, una commedia abbastanza divertente. La mattina successiva Luca ha svegliato tutti con il suono della sua chitarra, suona benissimo per carità, ma alle 9 del mattino nessuno vorrebbe essere svegliato in quel modo dopo una settimana infernale! Il pomeriggio siamo comunque usciti e la sera siamo rincasati abbastanza presto. I miei avevano una cena per cui abbiamo pensato di ordinare una pizza e mangiarla comodamente seduti a casa. Dopo aver mangiato mio fratello si è diretto in camera. Dopo una mezz’oretta mi è venuta la brillante idea di proporgli di fare una partita alla Xbox che era da tanto che non facevamo. Sono entrata nella sua camera ed ho trovato Luca seduto alla scrivania, con il suo pc acceso, le cuffie e con un video porno avviato. Le sue mani avvolgevano il suo cazzo in erezione, lui non mi aveva sentita entrare ed io sono rimasta lì qualche secondo ad osservarlo masturbarsi con violenza. Mi eccitava vedere il cazzone di mio fratello, anche se in un primo momento sono stata particolarmente scossa nel vedere quella scena. Io non avevo un rapporto ormai da mesi e la dimensione del suo membro mi aveva fatto scattare strane idee e voglie. A fare da cornice c’era anche quel video in cui due ragazzi scopavano violentemente. Mi ero immedesimata nel video ed ho pensato allora di avvicinarmi silenziosamente a mio fratello e di fargli capire che ero lì, vogliosa, bagnata ed eccitata. La mia vagina aveva cominciato a pulsare e la situazione era davvero imbarazzante. Luca inizialmente spaventato perchè colto di sorpresa dalla sua sorellona, aveva evidentemente troppa voglia tanto che aveva appoggiato la sua mano tra le mie gambe in segno di approvazione. Mi aveva spogliata ed avevamo così iniziato la nostra indimenticabile scopata. Dopo svariati palpeggiamenti tra la mia vagina e il suo pacco dalle grosse dimensioni, senza nemmeno accorgermene, mi ero ritrovata con le labbra a pochi centimetri da quel cazzone. La sua ampia ed eccitante cappella stava per riempirmi la bocca. Ho così sfiorato le labbra, leccato e succhiato leggermente la cappellona, l’asta, preso tra le labbra le sue palle belle sode per poi infilarlo tutto in bocca. Lui con la mano aveva preso la mia testa aiutandomi nel movimenti del pompino che alternavo con qualche secondo di lavoro manuale..sega e pompino..un mix che lo mandava in estasi. La mia saliva scorreva sul suo cazzo, lo riprendevo in bocca, lo prendevo poi con la mano, poi di nuovo con la bocca, la lingua, le dita.. era meraviglioso, il suo cazzo era davvero strepitoso! Duro, gonfissimo ed enorme, mai avrei immaginato che Luca potesse essere così dotato, ecco perchè aveva avuto molte storie in passato! La mia voglia di rifletteva tutta in quel pompino, non aveva intenzione di fermarmi e l’imbarazzo era ormai passato. Mentre lo stavo spompinando, la mia vagina richiamava la voglia del suo cazzo ed è stato proprio così che ho abbandonato la bocca, sono salita su di lui che era seduto ancora sulla poltroncina della scrivania e continuando a segarlo lui mi stava masturbando con maestria. Il clitoride, le labbra, tutto era tra le sue mani e fra un pò anche profondamente piena del suo cazzo. Dopo avermi inumidita ancora di più la figa con la sua saliva, Luca mi ha infilata quel cazzo tutto dentro. Ancheggiando cavalcavo mio fratello con grande voglia. Le mie tette rimbalzavano sulla sua faccia, la sua lingua cercava i miei capezzoli. Una situazione strana, inaspettata ma molto eccitante. Distrutta dal suo cazzone avevo voglia di prendere tutta la sua sborra dentro la mia bocca. Mi ero così rimessa nella posizione iniziale e mentre lui continuava a sgrillettermi, io prendevo il suo membro tra le mie labbra. Era bastato poco, un pò di risucchi e slinguazzate, ed in un attimo ho sentito il suo liquido denso e amarognolo in bocca. Quella era stata la tappa finale, mentre ingoiavo tutto quello che potevo cercando di non far colare niente dalla bocca e cercando di succhiare fino l’ultimo goccio di sperma, sentivo di essere completamente avvolta dall’estasi dell’orgasmo. Avevo goduto come non mai. Stanca, stremata e soddisfatta rimasi qualche secondo senza dire una parola. “Resterà un segreto, vero?” mi aveva chiesto mio fratello, ed ovviamente non avevo potuto far altro che acconsentire. Dopo due giorni Luca è ritornato a casa, da quel momento sento molto la sua mancanza. Spero che lui e il suo gran cazzone torneranno presto a farmi compagnia.

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. .


Online porn video at mobile phone


"mamma che scopa il figlio""pompino a sconosciuto""esibizioniste in spiaggia""marito cornuto moglie puttana""sorelle porche""siti racconti erotici""racconti proibiti""storie porno reali""vagina slabbrata""pompino in aereo""racconti anale""uomini che si inculano""cuckold storie""incesto padre e figlia""incesti racconti""uomini che si inculano""racconti di sesso""racconti erotici nonne""racconti erotici prime volte""mogli scambiste""inculata piange""nuovi racconti erotici""racconti di incesti""racconti sesso veri""nonna arrapata""racconti erotici al femminile""moglie porca racconti""storie vere incesto""signora troia""racconti zoofilia""il mio primo pompino""racconti erorici""racconti erotuci""storie porno stupro""racconti erotici di zie""erotici racc""racc gay""racconto porno""scopo mia suocera""racconto incesti"milunuda"storie di cornuti""moglie calda""storie porno gratis""pompini gay""racconti porno cuckold""erotici incesto""porno brevi""guardone porno""gang bang racconti""racconti erot""racconti eroyici""racconti porn gay""suocere troie""racconti porno cornuto""lei incula lui""racconti moglie condivisa""ho scopato mia suocera""racconti erotici piedi""racconti di incesto""racconti porno mamma e figlio""racconti erotici cani""racconti zie""milu racconti""racconti porno mature""cognata porno""racconti di pompini""racconti hard gratis""racconti erotici bisex""storie porno incesti""sorella porca""racconti reali gay""mogli scambiste""giulia penna fidanzato""seghe in spiaggia""racconti erotici al cinema""masturbazione racconti""racconti erotici hard""prima volta anale""racconti erotici signora"leccata"pompino in aereo""mamma e figlio fanno sesso""racconti suocere""racconti tradimenti""storie di mogli porche""racconti porno italiani""racconto di una scopata""scopata in auto""pompini al mare""porno prive""mia moglie mi fa cornuto""racconti erotici veri""scopare la mamma""moglie lesbica""suocera troia"