Zia Alessandra

Zia Alessandra

Come quasi ogni domenica papà era andato al bar con un suo amico .
Mamma e zia erano a guardare la tv . io stavo guardando un bel pornazzo sul pc.
Ero seduto col cazzo fuori dai pantaloni, all’improvviso mentre mi facevo una sega sentii: – Ma che fai? –
Balbettai qualcosa e cercai di coprirmi come potevo ma lei mi disse: – Senti tesoro, capisco che hai 17 anni, ma vai in bagno a fare certe cose! –
-Scusa zia ma non bussi prima di entrare ?
E’ perfettamente normale, stai tranquillo, solo cerca di essere più discreto! –
A quel punto zia mi disse una cosa che non mi sarei mai aspettato di sentire:
Anche io mi masturbavo da giovane!…Cosa credi che certe cose le facciate solo voi maschietti? –
Beh… –
Beh cosa?… Maschi e femmine sono della stessa specie e fanno le stesse cose, solo che voi maschi ve ne vantate e noi no! –
In che senso? –
In parole povere agli uomini piace la figa e alle donne piace il cazzo, è la cosa più naturale del mondo! –
Quindi… –
zia sorrise e disse: – Si… Mi piace il cazzo! Anzi mi piace tantissimo! –
Wow zia ma cosa dici ?
Te l’ho gia detto tesoro, è una cosa normale! –
Viste le condizioni favorevoli presi tutto il coraggio che possedevo e dissi:
Ma tu… lo faresti per me adesso ?
Zia rise, mi diede un bacino sulla guancia, si sedette sul mio letto e disse:
– Sei un bel porcellino curioso!
Non potevo credere mi stesse dicendo quelle cose, poi mi disse avvicinarmi.
Mi alzai e mi diressi verso di lei tenendomi i pantaloni già aperti, mi disse di stare in piedi e poi aggiunse:
Voglio proprio vedere se hai un bel cazzo, tira giù i pantaloni! –
Cosa? –
Non mi dire che ti vergogni, come farai in futuro con la tua fidanzata? –
Presi coraggio e senza pensarci due volte mi calai i pantaloni fino alle ginocchia, liberando davanti alla sua faccia il mio cazzo.
Vedere la mia cappella a meno di dieci centimetri dalla sua faccia lo rendeva durissimo.
Ma quanto ce l’hai duro! –
Non risposi mentre zia me lo osservava attentamente da tutte le angolazioni, poi dissi: – Ti piace? –
Hai proprio un bel cazzo nipotino !
Grazie zia effettivamente non sono particolarmente dotato …però era duro , ed era la prima volta che una donna lo vedeva e mi faceva i complimenti.
Scoppiammo a ridere e lei con un sorriso malizioso disse: -Toglimi una curiosità… Ma ce l’hai sempre cosi duro o sono stata io?-
Vedere il mio cazzo così vicino alla tua faccia me lo ha fatto diventare più duro del solito! –
Si fece seria e disse: – vuoi che ti sego ?
Ma sei seria o mi prendi per il culo? –
Rimase in silenzio un attimo e poi disse: – Tu rispondi, poi vediamo! Allora, vuoi ?
Ero in grossissima difficoltà non capivo se fosse seria o se stesse scherzando.
Si!-
Mi voleva torturare, con voce scherzosa disse: – Si cosa? –
Si, zia segarmi ?
Ma allora ho un nipote pervertito! Beh, allora sei fortunato ad avere una zia un po’ troia! –
Eh? –
Seriamente, se vuoi che ti faccia una sega dimmelo e ti accontenterò! –
Ma sei seria? –
Senti, io te lo voglio fare, devi decidere tu! –
Pensai un attimo e risposi: – Se è così cosa aspetti, prendilo in mano
Rise si alzò in piedi e disse: – Le cose, se le faccio, le faccio per bene! –
Zia era all’epoca una donna ancora bellissima: mora , occhi chiari , fisico atletico, quarta di seno e culo spettacolare. Si tolse la maglietta e i jeans, poi si slacciò il reggiseno e me lo lanciò, in fine dandomi le spalle si piegò a novanta gradi per sfilarsi le mutandine, si diede una sculacciata e si girò verso di me.

Si inginocchiò davanti a me, mi afferrò il cazzo alla base e mi diede una rapida leccata alla cappella che mi scosse tutto il corpo, poi iniziò a muovere velocemente tutto il cazzo dalla punta alle palle, dalle palle alla punta.
Non potevo resistere a lungo ed anche lei se ne accorse, così venni in faccia e sulle tettone .
con un dito si portò alla bocca quella che aveva in mano e poi mi ripuli con dei fazzoletti io sorridendo gli dissi:
– Cazzo se sei brava, perchè non fai la pornostar? –
Grazie zia
– No, grazie a te! –
Mentre si rivestiva le chiesi: – Posso metterti un dito nella figa ? –
Senza rispondere si girò si mise a sedere sul letto . Mi leccai il medio e lo infilai lentamente nel suo boschetto fino ad entrare dentro , poi lo feci entrare ed uscire cinque o sei volte zia mi disse: – Adesso basta tesoro, fammi rivestire che devo tornare da tua mamma giu in soggiorno si domandare che fino ho fatto.
La lasciai andare che ricordo bellissimo

È un fatto realmente accaduto….vorrei sapere a chi è successo un esperienza simile scrivetemi [email protected]

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. .


Online porn video at mobile phone


"storie erotiche piedi""scopata sul treno""incesto racconti""sesso hard""racconti erotici geniv""suocera racconti""pompino a cavallo""racconti hard gay""uomo inculato""racconti erotici vecchio""scopate in pubblico""storie porno gay""sfondamento anale""racconti erotici di incesto""racconti porno stupro""ho fatto un pompino a mio figlio""bisex porno""prof porno""scopate in treno""racconti sesso incesto""racconto erotico zia"esibizionisti"amica scopata""baci erotici""racconti erotici inculata""donne che fanno sesso con cani""racconti tradimenti""racconti por""racconti erotici giochi""iomilu racconti""scambio di coppie""storie erotiche vere""pompino in aereo""racconto bisex""storie trans""sverginamento vaginale""racconti di tradimenti""racconti incesto mamma e figlio""racconti erotici fidanzata""storie cornuti""racconto incesto""racconti porno cognata""storie porno incesti""sesso bisex""racconti moglie""sesso con mia suocera""ginecologo porco""racconti pompini""il primo pompino""racconti porno""club delle seghe""racconti erotici di incesto""racconti erotici moglie troia""scopata con cognata""scopo mamma""racconti gay incesti""porno sissy""scopata a sorpresa""raconti porno""donne spiate sotto la gonna""porno poker""erotci racconti"raccontitradimenti"ho la figa nel culo""racconti erotici gratis""racconti feticismo""sesso racconti""zoofilia racconti""racconti incesti porno""confessioni porno""mamma racconti erotici""mamme incestuose""racconti erotici mariti cornuti""scopami forte"