Mai dire mai

Mai dire mai

Spread the love

Mi chiamo Luca e ho 45 anni, da dieci sono sposato con Eva di anni 42 e siamo una coppia normale e affiatata. Alcuni anni fa visitando dei siti hard, mi sono visto un filmato gay, così per curiosità e mi sono accorto che la cosa mi coinvolgeva tantissimo. Forse certi pensieri li ho avuti anche in passato, fantasticando ma non li avevo presi in considerazione. Da li in modo totalmente segreto e con massima attenzione mi sono avventurato in questo nuovo mondo. Visitavo incontri gratuiti con scambio di mail all’inizio pre poi riuscire dopo diverso tempo a fissare un’incontro con una persona, che dopo svariate mail mi ha convinto per la sua serietà nei commenti, non basati solo sul sesso, ed essendo io molto diffidente mi ha convinto. Il mio primo rapporto con un uomo e sinceramente le aspettative si sono verificate. Da allora , sempre con molta discrezione e attenzione ogni tanto incontro qualcuno e una cosa che ho scoperto, il ruolo da passivo mi ha coinvolto tantissimo, il sesso maschile mi attrae un casino. Con mia moglie nulla è cambiato, i nostri rapporti sessuali vanno alla grande, anche se questa mia trasgressione ha aperto la mia fantasia  e da un po di tempo fantastico pensando ad un rapporto a 3 con noi 2 che ci gustiamo un bel cazzo di qualcuno, a volte questo qualcuno aveva un nome, di fatti fantasticavo su persone che conoscevo e avrei desiderato far partecipare alle nostre scopate. Un giorno in chat su siti gay conosco una persona, Mauro, a primo acchito seria, che dopo diverse mail riesco ad incontrare. E stato bellissimo, mi ha trattato proprio come una troia, scopandomi in tutte le posizioni, insomma è nato un bel feeling. dopo alcuni incontri una sera ci siamo fermati a parlare un po’, e gli ho raccontato di quel mio desiderio sul far partecipare mia moglie ad una scopata. Gli ho raccontato che quando la scopo, specialmente a smorzacandela, mentre il mio cazzo la penetra di brutto, le infilo due dita in bocca e lei presa dalla foga inizia a leccarle come se fosse un cazzo, muovendo la lingua sull’estremità delle dita immaginando penso una cappella, per poi infilarsele completamente tutte in bocca, questo mi faceva pensare che forse scopare con due uomini ed avere 2 uccelli a disposizione non le sarebbe dispiaciuto, inoltre gli ho anche detto che in certe occasioni beve del buon vino e quando ne ha bevuto un bicchiere in più a letto è veramente una gran troia, cosa che nella vita comune non si direbbe proprio. Dopo avermi ascoltato noto che il cazzo , visto che eravamo ancora nudi in cucina, gli si gonfia e gli chiedo se la cosa lo eccita. Lui annuisce e mi dice se voglio provare ad organizzare. La cosa mi alletta, il problema era se lei sarebbe stata al gioco, visto che in alcune occasioni gliel’ho proposto ma nulla. Pensando a come fare mi viene in mente che sia a lei che a me piacciono i massaggi, e gli propongo di venire a cena e lo avrei presentato come un mio conoscente massaggiatore e sarebbe venuto per farmi un massaggio. Studiamo i dettagli e decidiamo di provare. Una sera dico a Eva che sarebbe venuto un mio amico a cena e che mi avrebbe fatto un massaggio gratis e che voleva poteva farsi fare un massaggio anche lei. lei accetta senza problemi, abbiamo spesso amici a cena e uno in più non avrebbe creato sicuramente problemi, e sinceramente l’idea del massaggio non le dispiaceva. Arriva il giorno stabilito, io avevo l’eccitazione alle stelle, non vi nego che nei giorni precedenti ho fantasticato tantissimo, segandomi ogni tanto per smaltire la voglia: sono le 20 e il campanello suona, il cuore mi batte a mille, lei era vestita normalmente con dei pantaloni a gambe larghe bianchi, dove si intravedeva il perizoma nero, ma non più di tanto, non le ho mai detto nulla perchè la cosa piaceva anche a me, poi una camicetta indiana.Vado ad aprire e Mauro si presenta con una bottiglia di vino, ci facciamo l’occhiolino e lo presento ad Eva. mauro è un tipo solare che mette subito a tuo agio, e una volta seduti ha subito catturato Eva,sembrava quasi si conoscessero da una vita, questo perché anche Eva e solare mese qualcuno le va a genio da subito confidenza. Durante la cena Mauro continua a riempire i bicchieri, l’ambiente si scalda e ogni tanto lui fa battute hard  non volgari che fanno ridere Eva, io sempre fantasticando penso che forse la cosa va in porto e il pacco è veramente gonfio. Finito la cena ci sediamo sul divano e dopo il caffè e quattro risate, propongo di fare il massaggio. Eva era su di giri, visto che Mauro ha pensato bene di farla bere, ci alziamo e dico a Eva che andiamo in camera per il massaggio, e se voleva dopo poteva farlo anche lei, annui e disse di andare che lei nel frattempo avrebbe sistemato la cucina. Arriviamo in camera e mi spoglio in slip, mi sdraio sul letto e Mauro mi sussurra che secondo lui la si fa. Inizia a massaggiarmi la schiena che aveva unto con degli oli profumati, poi passa alle gambe e poi alle natiche, il mio cazzo già duro sta per esplodere e gli dico di tenere le energie per dopo. Eva finisce di sistemare cucina e ci raggiunge in camera, Mauro le chiede se vuole un massaggio rilassante convincendola tranquillamente e le chiede di restare in slip e reggiseno, lei dice che non è in slip ma indossa il perizoma e forse era meglio cambiarlo. Mauro la rassicura dicendo che sederi di donne ne vede tantissimi visto la sua posizione e di non farsi assolutamente problemi. Lei allora si spoglia restando in perizoma nero e reggiseno,  sia io che Mauro la guardiamo con un eccitazione alle stelle , cercando di non dare sospetti ad Eva. Si sdraia sul letto, appoggiando la testa sulle braccia incrociate..i nostri sguardi sono fissi sul bellissimo culo di Eva, Mauro ancora un po’ gli saltava addosso, lo vedevo sudare.. Si mette sopra di lei in ginocchio a gambe larghe ed inizia ad ungerla di olio, le sue mani percorrono la sua schiena come se fossero vellutate, piano e in modo sensuale..Eva sembra apprezzare questo inizio e noto un suo compiacimento: Mauro poi passa alle gambe sollevandole e massaggiandole sino ad arrivare quasi al linguine, poi passa i piedi, e so che Eva quando le tocchi i piedi va in estasi, per poi dirle di girarsi però preferibilmente senza reggiseno. Lei oramai rilassata si gira e toglie il reggiseno, Mauro inizia a massaggiare l’addome dopo averlo unto e piano piano si avvicina al seno per poi prenderlo in mano completamente , facendo pero dei massaggi che sembravano quasi professionali, mi stupivo dal modo talmente rilassato di Eva nel farsi toccare i seni.Sto impazzendo dall’eccitazione e mi siedo sul letto al fianco di Eva all’altezza del viso, e le chiedo se gli piaceva, non disse nulla ma annui con il viso sorridente, guardia Mauro e gli feci l’occhiolino come per dare l’ok. Mauro inizia a massaggiare le gambe , si avvicina alle natiche a con mia sorpresa inizia a sfregare le labbra ai fianchi, coperte da quel filo del perizoma, lei è depilata e sinceramente in quella posizione si vedevano chiaramente le labbra della sua splendida figa, Eva ha gli occhi socchiusi ed inizia a muovere lenta,mente la testa come segno di piacere, la sua tormaline forse sotto effetto di un bicchiere in più sta uscendo. Anche Mauro è eccitatissimo e piano piano le sposta il filo del perizoma ed inizia a sfregarle il clitoride…è fatta. Io con una mano le accarezzo i capezzoli, e Mauro inizia a sditalinarla, la figa bagnata significava che era pronta, le infila due dita e vedi Eva che allarga le gambe, io allora non perdo tempo e le prendo la mano la porto sul mio cazzo che avevo tolto dagli slip, lei inizia a segarmelo poi mi alzo opra di lei e glielo sbatto in bocca, Eva senza esitazione inizia a leccarmelo con la lingua per poi infilarselo in bocca e mi pompa come una troia, Mauro nel frattempo si spoglia e portando la sua testa tra le gambe di Eva, gambe che aveva divaricato alla grande inizia a leccarle la figa infilandola tutta dentro…Sento Eva che geme e mi sta pompando come non ha mai fatto, prende quel cazzo in bocca come non aveva mai preso, almeno con me. mauro si alza e appoggia il suo enorme cazzo sulla figa di Eva , oramai bagnata fradicia, Eva muove le natiche cercando di infilarsi il cazzo da sola, sfrega la figa sulla cappella di Mauro che non esita a spingere sento con un colpo secco tutto il membro, facendosi strada con la sua enorme cappella, Eva emette un forte uro di goduria e si dimena alla grande. Mauro inizia a scoparla di brutto…colpo dopo colpo…Il sogno si è avverato…sono eccitatissimo vedere Eva che prende due cazzi. Io però volevo anche altro…Guardai Mauro e lui capi subito.. tolse il cazzo dalla figa di Eva e mi fa mette sopra di lei a 69, con le chiappe ed il cazzo sopra il viso di Eva che senza aspettare di capire cosa fare lo riprese in bocca immediatamente, poi mi dice di leccare la figa oramai allargata e umida di Eva, io non esito a farlo,  si mette dietro di me e infila il suo cazzo in bocca ad Eva che togliendo il mio lo prende tutto, è grande e gonfio, Eva fa fatica e deve allargare tutta la bocca ma le piace tantissimo, poi mi fa abbassare il culo sul viso di Eva e gli dice di leccarmelo, sento la sua lingua scivolare tra le chiappe e ogni tanto entrare nel mio buco…è bellissimo, poi mentre Eva continua a leccare, sento la sua cappella appoggiarsi al mio buchetto, sempre con la lingua di Eva che a sto punto leccava cappella e buco, poi lo sento spingere, la sua cappella inumidita dalla lingua di Eva entra e si fa strada, per poi sentire cappella e tutto il membro penetrarmi…godo e la mia lingua impazzisce tra la figa di Eva, mauro inizia a scoparmi, mentre lecco la figa di Eva che sta leccando con gusto il cazzo di Mauro che entra ed esce da mio culo. Ad un tratto sento un gran caldo dentro , e mi accorgo che il grosso cazzo di Mauro scivola dentro e fuori, e venuto, mi ha riempito il buco di sperma, che inizia a colare tra le chiappe, Eva si accorge ed inizia a leccarmi il buco cercando lo sperma con la sua lingua, Mauro destra l’uccello e lo sbatte in bocca a d Eva dicendole di pulire tutto sino all’ultima goccia, io nel frattempo vengo, si perchè Eva un po leccava cazzo e culo di Mauro ed un po’ pompava il mio visto che lo aveva proprio davanti alla bocca; Eva si accorge che sto venendo , molla il cazzo di Mauro e prende in bocca il mio che le schizza in gola, ha talmente tanta borra in bocca che le cola dalle labbra,,,Eva è una gran troia, e io la seguo. Mauro si alza mette me a pancia in giu e dice ad Eva di mettersi sopra di sempre a 69.stavolta era il culo di Eva che si propone , con quelle natiche che dicevano prendimi…Eva inizia a pomparmi e me lo fa gonfiare immediatamente, poi Mauro si mette dietro e Mi sbatte il cazzo in bocca…finalmente non vedevo l’ora…gli lecco al cappella con la lingua, che lo avvolge dappertutto, le labbra iniziano ad accarezzarlo sino a prenderlo tutto in bocca, Mauro inizia a scoparmi in bocca, mentre con tre dita sditalina la figa di Eva che mi pompa alla grande tenendomi il cazzo con una mano e la palle con l altra…..dopo avermi scopato a dovere, toglie il cazzo e vedo che appoggia la cappella sull’ano di Eva…lei si dimena un attimo ma poi subito dopo si ferma …Mauro prepara il suo buchetto con le dita bagnate dell’umore della sua figa, dopo aver lubrificato, la penetra inculandola di brutto, Ps: Eva aveva già avuto con me alcuni rapporti anali..vedo il cazzo di Mauro allargare il culo di Eva entrando e uscendo colpo dopo colpo, io allora lavoro la figa di Eva con dita e lingua…la sento mugolare da piacere…si dimena con le natiche come volerlo sentire meglio,,,e una troiaaa… mauro esplode , le schizza in culo riempiendo il buco, e io prendo lo sperma che fuori esce senza lasciarne in giro, Come con Eva Mauro estrae il cazzo e me lo sbatte in bocca, obbligandomi a pulirlo per bene, cosa che io faccio alla grande….sento che sto venendo anch’io, riempio la bocca di Eva che ingoia con gusto, poi Mauro ci mette in ginocchio e ci dice di leccare entrambi il suo cazzo, sento le nostre lingue e labbra scivolare insieme tra il nettare caldo, poi prende Eva la fa alzare e le infila la lingua in bocca slimonandola con una passione pazzesca, poi fa alzare anche me e fa la stessa cosa, sento la sua lingua profanare la mia bocca, fa avvicinare anche Eva e diventa uno strofinarsi di lingue e labbra piene di sperma a 3….Sfiniti ci facciamo una doccia e ci rivestiamo…senza dire quasi nulla ci salutiamo e Mauro se ne va…Dopo essere andati a letto, Eva si avvicina e mi sussurra all’orecchio…é stato bellissimo vero…….Storia di fantasia 

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. .



"racconti suocere""racconti erotici lunghi""racconti incesti violenti""video porno racconti""racconti erotici piedi""racconti erotici scambio di coppia""sesso tra cugini""racconti erotici segretaria""storie fetish""racconti erotici treno""mamma ti scopo""scopata dal cane""scopo mamma""storie erotici""storie porno gratis""succhiare il cazzo""racconti erotici in vacanza""racconti erotici mamma""racconti sesso veri""sesso gay storie""racconti con trans""orgia in famiglia""storie hard""racconto erotico gay""incesto madre e figlio""racconto incesti""porno gay storie""racconti erotici nonne""racconti gay incesto""scopo mia sorella""sborrata inaspettata""racconti erotici di incesti""sega al mare""racconti erotici vietati""racconti moglie""racconti incetuosi""racconti cuck""non venirmi dentro""racconti erotici bdsm""racconti incesto porno""racconti topless""racconti gay bisex""racconti incesto erotici""racconti rtotici""racconti gay e bisex""nonna in calore""sorelle tettone""racconti gay incesto""racconti di tradimenti""racconti erotici scuola""racconti di gang bang""si scopa la sorella""racconti erotici trio""sesso spiaggia""racconti erotici mamma e figlio""racconti moglie troia""racconti porno al cinema""mi scopo mia mamma""racconti erotici massaggi""storie eccitanti""racconti di mamme troie""auto pompino""racconti erotici scuola""porno transex""storie porno reali""racconti erotici.it""yaoi racconti""trans cazzuti""racconto erotico zia""racconti erotici sesso con animali""siti racconti erotici""racconti por""pompino al cane""racconti di coppie""inculata in spiaggia""mogli lesbiche""si scopa la mamma"