La confessione

La confessione

La confessione
Ho letto recentemente sul Vs sito delle storie di sesso alcune le trovo
assurde tanto da farmi pensare che siano frutto di fantasia, altre le ho
trovato interessanti, in una mi sono in parte riconosciuta in una situazione
molto simile trovo il coraggio di scriverla sperando che vi possa piacere,
che la troviate interessante mi scuso anticipatamente per gli errori che
troverete purtroppo ho solo la cultura di base, ma cominciamo dall’inizio.
Mi chiamo G… ho 35 anni sono sposata da 13 anni con L… ho due figli una
femmina ed un maschio, la mia vita scorre senza scossoni, lavoro, e casa
mai una cosa diversa mio marito sembrava che volesse cambiare il mondo
poi e il mondo che ha cambiato lui, non facciamo molta vita mondana non
abbiamo molti amici giusto un paio di coppie che ci vediamo ogni tanto,
ma il tutto limitato ad un pranzo ho una cena a volte da noi altre da loro,
non serve a giustificarmi, ma anche sotto le lenzuola mio marito e una
frana, una scopata al sabato e qualche sveltina in settimana, ma sono
sempre io che prendo l’iniziativa, non l’avevo mai tradito ma c’era Gio che
mi intricava, Gio e un vecchio amico di mio marito ed e anche uno dei
pochi che frequentiamo lui e scapolo e mio marito di tanto in tanto lo
invita da noi, negli ultimi tempi vedo che mi fissa con insistenza, e quello
che e strano mi piace, me lo ritrovo spesso per strada sembra fatto apposta
un giorno ci incontrammo e mi invita a prendere un caffè con lui, non ci
vedo nulla di male e accetto quando siamo in macchina mi mette una
mano sulla cosca, la sposto con delicatezza e gli dico Gio che significa?
Accosta la macchina spegne il motore si gira e mi dice: posso essere sincero
con te posso dirti tutto.
Si certo cosa succede mi preoccupi.
G… tu mi piaci e tanto che volevo dirtelo ti sogno tutte le notti.
Ma dai ai di meglio chi sa quante donne vorrebbero essere con te.
Non credere io voglio te.
Ma sono sposata con un tuo amico a lui non pensi.
Perché dovrei sei tu che mi interessi.
E cosa faresti per me se decidessi di accettare e venire a letto con te.
Quello che vuoi decidi tu.
Gio tu mi piaci ma non credo che sia una buona idea non sono in cerca di
un amante.
E io non voglio essere il terzo incomodo, starebbe bene anche solo una volta
Una volta dici, senza dopo una botta e via.
Si una volta darei qualsiasi cosa per averti.
Facciamo cosi mettiamo un po di pepe consideriamo ma solo per gioco ad
una prestazione mercenaria.
Mi stai chiedendo dei soldi, non e il caso se hai bisogno non e il caso che ti
prostituisci non con me.
Vedi non hai capito e giusto per avere la coscienza a posto.
Cosa dovrei fare?
Niente stabiliamo una tariffa per ogni cosa.
Ok spara cosa vuoi per la bocca.
Non so duecento euro vanno bene.
Senti se ti offro mille euro per un servizio completo cosa ne dici.
Completo, avanti, indietro e bocca per quanto tempo.
Be almeno mezza giornata.
Ok va bene organizziamoci.
L’ho fatto un pomeriggio intero ho goduto da matti ha un cazzo favoloso e
lo usa bene mi ha scopato da farmi avere la fica rossa l’ha leccata come
piace a me e quando mi ha inculato non desideravo altro sono andata via
che ero sazia piena e con mille euro in borsa non male per una scopata.
Dopo quella volta ho cominciato a pensare spesso alla cosa fare sesso e
guadagnarci anche, cosi che quando sono restata un pomeriggio dopo
l’orario con il mio capoufficio per lavoro e lui ci ha provato da subito l’ho
lasciato fare quando era bello pronto, gli ho chiesto cosa faresti per una
scopata adesso, con un sorriso da ebete e una mano sulla mia tetta mi
risponde qualsiasi cosa vuoi chiedi.
Quanto saresti disposto a pagare per una prestazione veloce.
Mi risponde cento euro.
Io non sono una di strada per cento euro ti posso fare al massimo una sega.
Senti se mi fai un pompino e poi ti fai scopare ti do 200 euro.
Ok, chiudi a chiave e andiamoci a lavare.
Dopo lui in piedi io tra le sue gambe con un cazzo che manco riuscivo a
tenerlo in mano tanto era piccolo l’ho leccato e succhiato tanto che mi e
venuto in faccia e sulle tette dopo un po era di nuovo duro mi ha steso sulla
scrivania e mi ha scopato fino a quando non e venuto, io non avevo
provato niente ma quando mi ha chiesto se lo accompagnavo ad una fiera
in cambio di mille euro per due giorni ho accettato subito.
In fiera ho conosciuto della bella gente lui mi presentava come la sua
donna ed era anche bravo a letto malgrado il piccolo cazzo poi mi ha
chiesto se volevo farlo con altri e scattata la domanda quanto ci guadagno?
La sera dopo una cena favolosa mi sono ritrovata con tre uomini in
camera dopo la doccia mi sono data molto da fare per accontentarli e
superbo non avevo mai provato un cazzo in fica uno in culo e un terzo in
bocca, mi hanno scopato tutta la notte mi hanno leccato la fica e il culo per
ore scambiandosi i ruoli fino a quando si sono addormentati sfiniti alle 6
mi sono svegliata perché uno di loro voleva entrare dietro a tutti i costi l’ho
aiutato e fatto venire in fretta,poi via nelle loro camere abbiamo dormito
fino al pomeriggio scordandoci della fiera e fatto ritorno a casa in serata
mi ritrovo sazia per l’esperienza e 2000 euro in borsa cosi e cominciata la
mia nuova vita non e che faccio la puttana per mestiere ma se mi vogliono
scopare e a me va di farlo cerco di ricavarci le spese, se mi chiedono perché
lo fai non ho una risposta forse perché mi sento puttana dentro, ho forse
perché mi piace e non mi dispiace per mio marito credo che abbia capito
ma fa finta di niente gli fanno comodo i soldi e non si chiede da dove
vengano ma debbo smettere i ragazzi crescono e non vorrei mai che
qualcuno un giorno gli dica che la loro madre e una mignotta.
Questa e la mia esperienza non vorrei essere giudicata troppo male ma
questa sono io il sesso mi piace e lo avrei fatto anche gratis,

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

3 thoughts on “La confessione

  1. ciao il mio nome è franco ,be che dire il racconto è carino e se è vero complimenti unisci l utile al dilettevole . se fossi stata donna credo che avrei approfittato anchio dato che il sesso mi piace molto ciao al prossmo racconto

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. .


Online porn video at mobile phone


"racconti tradimenti""racconti a 69""racconti erotici gay""racconti porno treno""racconti di sesso con cani""racconti porno mature""auto pompino""ho inculato mia suocera""racconti erotici ginecologo""sesso con mia sorella""marito cornuto racconti""racconti eros""scopata in barca""mogli porche racconti""storie cuckold""racconti hard incesti""sesso con sorella""nudisti hard""racconti porno cornuti""racconti incesti violenti""mogli esibizioniste""racconti icesto""racconti erotici fidanzata""travestito porno""moglie esibizionista racconti""racconti eortici""racconti scopate""la zia troia""racconti suocera""gay racconti""pallavoliste nude""ragazzo inculato""racconti di seghe""racconti sesso anale""pompini estremi""signora troia""racconti geniv""pompini estremi""prima volta gay""baci erotici""racconti vietati""pompini in discoteca""mogli con neri""racconti erotici 69""racconti sessuali""moglie incula marito""clistere punitivo""racconti erotici zia""voglia di cazzo""porno racconti incesti""racconti erotici di donne mature""racconti erotici madre""racconti erotici zoofilia""racconti sadomaso""sesso con mamma""storie anali""raccpnti erotici""inculate estreme""porno racconti al cinema""racconti di mogli porche""bisex maturi""sesso mamma figlio""moglie anale""racconti massaggi""racconti er""racconti erotici incinta""sognare di farsi la cacca addosso""racconti rtotici""racconti porno bisex""racconti sesso incesto""pompini gay""racconti etotici""scopata al mare"