Manage a trois con mia moglie e un cazzone di colore

Manage a trois con mia moglie e un cazzone di colore

Io e Lucrezia siamo sposati da oltre quattro anni, abbiamo deciso di fare il grande passo dopo un paio di anni di fidanzamento, quando l’ho vista per la prima volta ho fin da subito pensato che fosse l’amore della mia vita e non ho avuto nessun dubbio nel portarla all’altare. Siamo abbastanza giovani, io ho 26 anni e lei 23, potrebbe sembrare una scelta azzardata e frettolosa ma non è così, ci ho pensato bene e alla fine, siccome le nostre situazioni economiche sono buone perché proveniamo da famiglie benestanti, ci siamo sposati e siamo andati a vivere insieme. La nostra vita insieme è fatta di momenti di svago e di cazzeggio, ma anche di serietà e tenerezza, abbiamo dovuto affrontare vari ostacoli e so che ce ne saranno molti altri ancora, tante persone ci hanno detto che siamo stati dei pazzi a sposarci così giovani ma io dico di no, anzi da questo matrimonio stanno uscendo fuori grandi sorprese. Un esempio che posso fare? Il sesso. Tra noi due c’è sempre stata una forte attrazione e intesa sessuale, al secondo appuntamento ricordo che stavamo in auto, stavamo parlando e l’attimo dopo lei era su di me che mi succhiava il cazzo. Il primo pompino che mi ha fatto è stato pazzesco, muoveva la bocca su e giù e quella lingua mi accarezzava lentamente la cappella, quasi volesse gustarsi e rubare ogni goccia del liquido che usciva e lubrificava il mio cazzo. Insomma, dopo quel pompino l’ho presa, l’ho messa a gambe aperte e le ho scopato la figa per un’ora, abbiamo fatto tanto bel sesso, quando sono venuto la mia sborra era abbondante e calda, non avevo mai schizzato così tanto. Comunque a letto facciamo scintille, siamo due ragazzi giovani e non ci poniamo limiti nel provare cose nuove, nel creare situazioni eccitanti, per certi versi siamo anche una coppia aperta a nuove esperienze insieme, per questo non mi sono meravigliato quella sera che Lucrezia mi chiese di invitare qualcuno tra le lenzuola. Ne abbiamo parlato per un po’, ammetto che avrei voluto invitare un’altra ragazza, ma lei voleva un uomo e per quanto per certi versi la cosa un po’ mi infastidiva, al contempo mi eccitava l’idea di vederla mentre godeva con il cazzo di un altro. Organizzò tutto lei, tornai da lavoro in tarda serata, erano circa le nove, in tavola non c’era niente, la casa era semibuia, una piccola luce proveniva dalla camera da letto, entrai e vidi mia moglie seduta sul letto che conversava con un uomo seduto sulla poltrona difronte a lei. Quell’uomo era di colore e si sa cosa si dice a proposito di loro, si era trattata bene e conoscendola aveva scelto qualcuno ancora più dotato rispetto alla media. Iniziai a eccitarmi al solo pensiero di vedere mia moglie succhiare quell’enorme cazzo, mi videro ma continuarono a parlare, io iniziai a spogliarmi, volevo e dovevo attirare la loro attenzione. Quando rimasi completamente nudo e con il cazzo in bella vita, a mia sorpresa il primo a girarsi fu lui, mi sorrise, mi guardò mentre mi avvicinavo a mia moglie, mi sedetti al suo fianco, anche lei si spogliò. A quel punto anche lui si tolse tutto, mettendo in mostra il suo fisico statuario ma soprattutto la lunga proboscide che aveva tra le gambe, il suo arnese non era ancora in tiro ed era grosso, immaginavo come potesse essere in erezione. Quel pensiero iniziò a farmi eccitare e si vedeva, dissi a mia moglie di farmi un pompino, lei si alzò e fece qualche passo indietro, il tipo si sedette al suo posto e improvvisamente lo prese in bocca. Quell’uomo grande e grosso aveva il mio cazzo in bocca e lo succhiava avidamente, non mi aspettavo una cosa del genere, mi diventò duro all’istante, le palle erano già piene di sborra. Mia moglie intanto lo stava succhiando a lui, come immaginavo quel cazzo non le entrava in bocca, riusciva a spompinare un po’ la cappella, era eccitante vedere la sua bocca piena e quell’arnese enorme pronto a sfondargliela. Quando fu in tiro per bene, dissi a mia moglie di sedersi sul mio cazzo, lo prese tutto dentro la figa e cominciò a sbattersi energicamente, mentre il tipo continuava a mettergli davanti il suo per farselo succhiare. Aveva il cazzo durissimo, mi stavo eccitando al pensiero di vederlo mentre entrava dentro la sua fighetta, ordinai a mia moglie di mettersi sul letto sdraiata a gambe aperte, l’uomo di colore poggiò il cazzo all’inizio e lo infilò dentro. Si dovette fermare a metà, la figa di mia moglie non riusciva a contenerlo, aprì ancora di più le cosce e lui spinse senza gran successo, questo però non le negò grande piacere. Io intanto mi ero inginocchiato davanti al culo di lui e gli leccavo l’ano, lo sentivo gemere, mi disse di infilarglielo dentro, non aspettavo altro, lo penetrai fino in fondo e lo scopai forte. Continuammo così in quella posizione fino a quando lui si avvicinò all’orgasmo, volevo godermi la scena, uscii dal suo culo e mi posizionai davanti a loro, mentre lei lo segava veloce, iniziai a farlo anche io, muovevo velocemente il mio cazzo, poi finalmente lo vidi schizzare, una vera pioggia di sperma caldo schizzò sul corpo e sulla faccia di mia moglie. Subito dopo lo seguii anche io, arrivai al limite e schizzai nella bocca di Lucrezia, che raccolse ogni goccia di me e di lui e ingoiò. Una scopata bellissima, da quella volta abbiamo iniziato a invitare nuove persone a casa per fare dei manage a trois, stiamo valutando anche di fare un’orgia, la cosa ci eccita e ci piace molto, per noi non è tradimento, la cosa importante è che qualsiasi cosa lo facciamo insieme, fin quando è così sta bene a entrambi. Inoltre, ho scoperto che mi piace farmelo succhiare dagli uomini e incularli, un po’ meno farmi scopare da loro, ci ho provato una volta ma non mi è piaciuto molto. A

FavoriteLoadingAggiungi ai tuoi preferiti
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. .


Online porn video at mobile phone


"racconti sesso al cinema""racconti di mogli esibizioniste""colf porno""racconti erotici online""racconti erotici prete""racconti xxx""racconti moglie troia""donne che fanno sesso con cani""fotoracconti porno""racconti depravati""pompino al cane""sesso in treno""storie porno tradimenti""scopare la cugina""la mamma del mio amico racconti""storie hard""racconti erotici sorella""sesso con mia mamma""racconti eros""letture porno""sculacciate racconti""racconti porno mamma""racconti di seghe""storie erotiche vere""racconto bisex""racconti rrotici""porno in palestra""suocera nuda""racconti erotici scambisti""incesto racconti""www racconti erotici""nudisti sesso""cazzi in figa""racconti strapon""racconti erotici di tradimento""racconti erotici di incesti""storie di seghe""confessioni erotiche""colf porno""racconti moglie inculata""sesso con nonna""storie eccitanti""raccinti erotici""racconti erotici anale""racconto cornuto""sesso tra trans""racconti erotici sottomessa"raccontipiccanti"inculata a forza""porno transex""racconti porno incesti""scopare la cugina""racconti sexy""incesto racconto""veri racconti erotici""racconti scambio moglie""racconti erotiche""storie di incesti""racconti erotici supposte""inculata piange""racconti icesti""racconti erotici d incesto""racconti erotici mamma e figlio""racconti erotici bus""racconti gay sesso""storie di incesto""racconti vietati""racconto incesti""racconti umiliazione""sesso madre figlio""storie vere porno""moglie puttana e marito cornuto""racconti incesto mamma""inculata a forza""racconti gay reali""nel culo di mia moglie""racc ero""racconti di scambio di coppia"